Marocco. Stabilità, moderazione e multiculturalismo

settembre 2nd, 2015 | by admin
Marocco. Stabilità, moderazione e multiculturalismo
Audio
0

Spazio transnazionale dedica una puntata alla situazione del Marocco all’interno del Medio Oriente, considerato da più analisti esempio di moderazione e stabilità. Focus sul ruolo della monarchia e in particolare di re Mohammed VI alla luce di quanto accaduto di recente nel mondo arabo, con le primavere arabe, le guerre civili e i grandi e drammatici flussi migratori. Intervengono Zouhir Louassini(Giornalista di Rai News 24, visiting professor in varie università italiane e straniere. Collabora con media arabi, tra cui al-Hayat, Lakome, al-Alam e Radio Medi1 del Marocco), Eva Pföstl (Coordinatrice scientifica dell’area giuridico – economica dell’Istituto di Studi Politici “S. Pio V” di Roma, si occupa di diritto costituzionale comparato italiano ed europeo, di diritto delle minoranze e di multiculturalismo), Lucetta Scaraffia (Storica e giornalista italiana. Insegna Storia contemporanea presso l’Università degli Studi di Roma La Sapienza). Sono proposti interventi di M. Jean-Claude Martinez (Professore emerito all’Università Panthéon-Assas di Parigi. Ha scritto “Le Roi Stabilisateur”).

Link Audio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *