Connect with us

Video

Il radicalismo islamico? Colpa anche dell’Occidente

Parla il politologo francese François Burgat. “Smettiamola di fabbricare fanatici”. 

Link Video

L’immagine dell’islam continua a peggiorare in Francia. Il 47% dei francesi pensa che «la presenza di una comunità musulmana sia una minaccia», un aumento del 5% rispetto al 2010, Per ragionare su questi sondaggi (pubblicati quest’anno nei giornali francesi) e capire meglio la situazione attuale in Francia e le possibili conseguenze per la convivenza nel paese abbiamo parlato con François Burgat, politologo e uno degli specialisti più noti sulla realtà del mondo islamico.

Video

Afghanistan nel baratro.

Continue Reading

Video

“Ora in Afghanistan vedremo la ‘versione light’ dei Talebani. Ma fino a quando?”

Il ruolo del Qatar nelle negoziazioni in corso tra gli Stati Uniti e i Talebani. E poi il messaggio moderato di questi ultimi per tranquillizzare la comunità internazionale. Nelle ore in cui Kabul cade nelle mani delle milizie islamiste Zouhir Louassini ci offre un’analisi più approfondita di quello che sta avvenendo in queste ore frenetiche in Afghanistan. Dove presto potremmo vedere una “versione light” del governo talebano, dice Louassini. “Ma fino a quando?”

 

Continue Reading

Video

Awacer TV: زهير الوسيني – نجوم الجالية

.زهير الوسيني.. إعلامي بقناة راي نيوز الإيطالية، يحكي قصة هجرته إلى إيطاليا

ضيف الحلقة الرابعة عشرة من برنامج نجوم الجالية

Continue Reading

Zouhir Louassini

Giornalista e scrittore. Dottore di ricerca in Studi Semitici (Università di Granada, Spagna). Lavora a Rai News dal 2001. Editorialista su “L’Osservatore Romano” dal 2016. Visiting professor in varie università italiane e straniere. Ha collaborato con diversi quotidiani arabi, tra cui al-Hayat, Lakome e al-Alam. Ha pubblicato vari articoli sul mondo arabo in giornali e riviste spagnole (El Pais, Ideas-Afkar). Ha pubblicato Qatl al-Arabi (Uccidere l’arabo) e Fi Ahdhan Condoleezza wa bidun khassaer fi al Arwah (“En brazos de Condoleezza pero sin bajas”), entrambi scritti in arabo e tradotti in spagnolo. Ha Collaborato con Radio BBC arabic, Medi1 (Marocco)

Marocco