Connect with us

All posts tagged "seconda generazione"

Intervista a Tahar Ben Jelloun

Radio

Zouhir Louassini

Giornalista e scrittore. Dottore di ricerca in Studi Semitici (Università di Granada, Spagna). Lavora a Rai News dal 2001. Editorialista su "L'Osservatore Romano" dal 2016. Visiting professor in varie università italiane e straniere. Ha collaborato con diversi quotidiani arabi, tra cui al-Hayat, Lakome e al-Alam. Ha pubblicato vari articoli sul mondo arabo in giornali e riviste spagnole (El Pais, Ideas-Afkar). Ha pubblicato Qatl al-Arabi (Uccidere l’arabo) e Fi Ahdhan Condoleezza wa bidun khassaer fi al Arwah ("En brazos de Condoleezza pero sin bajas"), entrambi scritti in arabo e tradotti in spagnolo. Ha Collaborato con Radio BBC arabic, Medi1 (Marocco)

Conferenze

 

Trento: giornalismo partecipativo

– “Geopolitica dei media” con Zouhir Louassini (Albiano, 8 aprile 2020)

Festival Giornalisti del Mediterraneo

  • La pace in Afghanistan… Un parto difficile 21 Settembre 2020
    Secondo gli osservatori, le probabilità di successo dei negoziati di Doha sussistono. Tuttavia, nessuno può prevedere cosa sarà dell’Afghanistan nei giorni a venire. In questo frangente, e nell’eventualità che si realizzi il peggiore degli scenari, Washington ha già annunciato apertamente la sua uscita di scena dalla guerra in Afghanistan. di Hassan Rachidi, TRT Arabi, (17/09/2020) […]
  • I diritti umani nel film “Taxi Teheran”… quando l’attivista Sotoudeh sale sulla macchina di Panahi con un mazzo di rose rosse 19 Settembre 2020
    di redazione Al-Quds, (14/09/2020) Traduzione e sintesi di Maddalena Goi Nell’ultima parte del film “Taxi Teheran”, che ha vinto l’Orso d’oro alla Biennale 2015, una viaggiatrice sorridente di nome Nasrin Sotoudeh sale sulla macchina di Jafar Panahi, con in mano un mazzo di rose rosse. Panahi, attore e regista del film, nella pellicola veste il […]
  • Beirut: qual è il suo ruolo nella questione palestinese? 17 Settembre 2020
    Nel mezzo della crisi libanese Beirut perde anche il suo ruolo centrale per la resistenza palestinese. Nonostante le riunioni tra i vertici dei movimenti palestinesi, Hezbollah e i loro alleati regionali, la capitale sembra destinata ad un ruolo sempre più marginale nella politica palestinese di Sata’ Nur al-Din, al-Modon, (13/09/2020). Traduzione e sintesi di Pietro […]

Argomenti