Connect with us

More News

Intervista a Tahar Ben Jelloun

Radio

Zouhir Louassini

Giornalista e scrittore. Dottore di ricerca in Studi Semitici (Università di Granada, Spagna). Lavora a Rai News dal 2001. Editorialista su "L'Osservatore Romano" dal 2016 al 2020. Visiting professor in varie università italiane e straniere. Ha collaborato con diversi quotidiani arabi, tra cui al-Hayat, Lakome e al-Alam. Ha pubblicato vari articoli sul mondo arabo in giornali e riviste spagnole (El Pais, Ideas-Afkar). Ha pubblicato Qatl al-Arabi (Uccidere l’arabo) e Fi Ahdhan Condoleezza wa bidun khassaer fi al Arwah ("En brazos de Condoleezza pero sin bajas"), entrambi scritti in arabo e tradotti in spagnolo. Ha Collaborato con Radio BBC arabic, Medi1 (Marocco)

Conferenze

 

Trento: giornalismo partecipativo

– “Geopolitica dei media” con Zouhir Louassini (Albiano, 8 aprile 2020)

Festival Giornalisti del Mediterraneo

  • Le Point: “Algeria su un vulcano” 11 Novembre 2021
    Il fallimento del regime politico-militare di Algeri lo spinge a litigare con il suo vicino marocchino, afferma, martedì, la rivista francese Le Point. “Per un regime in difficoltà che cerca di serrare le fila della popolazione, niente come un nemico individuato per svolgere il ruolo di capro espiatorio”, scrive Le Point in un editoriale dal titolo […]
  • L’Arabia Saudita: Riad nega il ritiro delle sue forze dallo Yemen 11 Novembre 2021
    La coalizione araba ha negato, mercoledì 10 novembre 2021, il ritiro delle forze saudite dalla capitale temporanea yemenita, Aden, nel sud del Paese, spiegando che i suoi movimenti nella regione rientravano in un regolare processo di “riposizionamento”. Il canale ufficiale saudita Al-Ekhbariya ha citato la coalizione dicendo in una dichiarazione che “le informazioni che circolano […]
  • La seconda morte del generale a Baghdad 16 Ottobre 2021
    Amir Taheri. Asharq al-Awsat (15 ottobre 2021) Bravo Iraq! Questa è stata la frase che mi è venuta automaticamente in mente l’altro giorno mentre le ultime elezioni generali in Iraq si sono svolte senza incidenti. I complimenti meritati per diversi motivi. Innanzitutto, le elezioni della scorsa settimana, le quinte nella storia dell’Iraq dalla liberazione nel […]

Argomenti

Advertisement