Connect with us

More News

Intervista a Tahar Ben Jelloun

Radio

Zouhir Louassini

Giornalista e scrittore. Dottore di ricerca in Studi Semitici (Università di Granada, Spagna). Lavora a Rai News dal 2001. Editorialista su "L'Osservatore Romano" dal 2016. Visiting professor in varie università italiane e straniere. Ha collaborato con diversi quotidiani arabi, tra cui al-Hayat, Lakome e al-Alam. Ha pubblicato vari articoli sul mondo arabo in giornali e riviste spagnole (El Pais, Ideas-Afkar). Ha pubblicato Qatl al-Arabi (Uccidere l’arabo) e Fi Ahdhan Condoleezza wa bidun khassaer fi al Arwah ("En brazos de Condoleezza pero sin bajas"), entrambi scritti in arabo e tradotti in spagnolo. Ha Collaborato con Radio BBC arabic, Medi1 (Marocco)

Conferenze

 

Trento: giornalismo partecipativo

– “Geopolitica dei media” con Zouhir Louassini (Albiano, 8 aprile 2020)

Festival Giornalisti del Mediterraneo

  • La ‘’resistenza digitale’’ spoglia l’arabo dei punti diacritici per eludere gli algoritmi dei social e aggirare il divieto di appoggiare i palestinesi 29 Maggio 2021
    di Maha Farid – France 24 Arabic, (20/05/2021). Traduzione e sintesi di Francesca Martino Nella sanguinosa escalation tra Israele e Palestina, molti post scritti in arabo senza punti diacritici sono recentemente apparsi sui social. Secondo quanto riferito dagli utenti, i contenuti circolanti in arabo in sostegno alla causa palestinese vengono rimossi poiché etichettati come ‘’sensibili […]
  • Ceuta-Marocco, una frontiera caldissima 21 Maggio 2021
    di Zouhir Louassini. Rainews 24 (20 maggio 2021) È l’epilogo della cronaca di una crisi annunciata: in meno di 24 ore più di 8000 migranti hanno attraversato i confini di Ceuta, l’enclave spagnola nel nord del Marocco che s’affaccia sullo Stretto di Gibilterra. L’ultimo, clamoroso episodio nei complessi rapporti diplomatici tra Marocco e Spagna, divenuti […]
  • Il Marocco minaccia la sicurezza spagnola? 11 Maggio 2021
    Lahcen Haddad. Asharq al-Awsat (11-05-2021)  L’Istituto spagnolo per la sicurezza e la cultura ha pubblicato recentemente uno studio firmato da tre “esperti in sicurezza”, che sono realmente tre dottorandi nei cosiddetti Studi sulla sicurezza e la strategia. Neolaureati pronti a discutere le loro tesi con un titolo molto interessante: “Il Marocco, lo Stretto di Gibilterra […]

Argomenti

Advertisement