Connect with us

More News

Intervista a Tahar Ben Jelloun

Radio

Zouhir Louassini

Giornalista e scrittore. Dottore di ricerca in Studi Semitici (Università di Granada, Spagna). Lavora a Rai News dal 2001. Editorialista su "L'Osservatore Romano" dal 2016. Visiting professor in varie università italiane e straniere. Ha collaborato con diversi quotidiani arabi, tra cui al-Hayat, Lakome e al-Alam. Ha pubblicato vari articoli sul mondo arabo in giornali e riviste spagnole (El Pais, Ideas-Afkar). Ha pubblicato Qatl al-Arabi (Uccidere l’arabo) e Fi Ahdhan Condoleezza wa bidun khassaer fi al Arwah ("En brazos de Condoleezza pero sin bajas"), entrambi scritti in arabo e tradotti in spagnolo. Ha Collaborato con Radio BBC arabic, Medi1 (Marocco)

Conferenze

 

Trento: giornalismo partecipativo

– “Geopolitica dei media” con Zouhir Louassini (Albiano, 8 aprile 2020)

Festival Giornalisti del Mediterraneo

  • Il Marocco minaccia la sicurezza spagnola? 11 Maggio 2021
    Lahcen Haddad. Asharq al-Awsat (11-05-2021)  L’Istituto spagnolo per la sicurezza e la cultura ha pubblicato recentemente uno studio firmato da tre “esperti in sicurezza”, che sono realmente tre dottorandi nei cosiddetti Studi sulla sicurezza e la strategia. Neolaureati pronti a discutere le loro tesi con un titolo molto interessante: “Il Marocco, lo Stretto di Gibilterra […]
  • Pena di morte: l’88% delle esecuzioni commesse in Egitto, Iran, Iraq e Arabia Saudita 22 Aprile 2021
    Egitto, Iran, Iraq e Arabia Saudita costituiscono i paesi al mondo con più esecuzioni.  Anche se il numero globale di esecuzioni registrate nel 2020 (483 persone) è uno dei più bassi mai registrati da Amnesty dal 1979, il suo rapporto annuale sulla pena di morte mostra che l’88% delle esecuzioni sono commesse nei quattro paesi […]
  • Algeria: un giornalista in carcere per articoli sui Tuareg 22 Aprile 2021
    Rabah Karèche, corrispondente del quotidiano “Liberté” a Tamanrasset, nel sud dell’Algeria, è accusato di mettere in pericolo la sicurezza e l’unità nazionale. Il corrispondente del quotidiano Liberté a Tamanrasset Rabah Karèche è stato posto lunedì 19 aprile sotto mandato di rinvio.  Il suo arresto segue la pubblicazione del suo articolo  relativo a una manifestazione contro la nuova divisione territoriale […]

Argomenti

Advertisement